Tipiche immagini che accompagnano i suddetti articoli. Autore immagine non trovato.

Tipiche immagini che accompagnano i suddetti articoli. Autore immagine non trovato.

Sempre più spesso mi capita di leggere articoli di due tipologie.
I primi sono del tipo “ATTENZIONE!!! PORTALE IN APERTURA!!!!!!! Grossi cambiamenti in arrivo! Pace, Amore, Guarigione! Gli esseri di Luce ci guidano ed aiutano a guarire l’umanità!!!!”.
I secondo invece vanno nella sfera personale:”I 40 sintomi per capire se sei un risvegliato illuminato e se le cellule del tuo corpo stanno facendo il salto quantico!!!”.
Vi possono essere diverse variazioni ai titoli d’esempio di cui sopra.

Ma analizziamo queste tipologie di articoli.
Articoli del primo tipo escono in continuazione. A sentire chi li scrive e condivide sembra che si aprano di continuo questi “portali magici” che portano cambiamenti positivi. Fosse vero, con tutti i portali che si dovrebbero essere aperti negli ultimi anni, a questo punto dovremmo avere la pace totale nel mondo, la cura a tutte le malattie esistenti, il paradiso sulla Terra e la gioia perpetua.

Gli articoli del secondo tipo invece sarebbero proprio divertenti, se non fossero anche pericolosi. Elencano numerosi sintomi comunissimi del tipo “mal di testa ricorrenti”, “battiti del cuore accelerati”, “raffreddori e influenze”, “vampate di calore”, “problemi di circolazione”, ecc…
praticamente sintomi che tutti sperimentano a causa di stili di vita sbagliati e stressanti o di patologie.

Si potrebbe pensare che per quanto ridicoli questi articoli siano innocui, ma purtroppo non lo sono.
Entrambi ci invitano alla deresponsabilizzazione totale: il mondo va a rotoli? Basta aspettare che si aprano i portali magici e andrà tutto bene (chiaro invito all’atteggiamento “aspetta e spera” ed a non muovere un dito, tanto ci pensano gli alieni/gli angeli/i portali ecc.). Hai sintomi e problemi di salute? Non preoccuparti!! Sei un risvegliato! Fa niente se hai aritmie cardiache 15 volte al giorno, non perdere tempo con una visita cardiologica… è solo il salto quantico!
Senza contare che i commenti sotto a questo tipo di articoli lasciano intuire il danno che attuano: gente che si vanta di avere tutti i sintomi (cari miei, fatevi vedere!), ego pompati dall’idea di essere migliori e superiori in quanto “risvegliati”.

Lasciamo poi perdere che se si tenta di controbattere e far notare che è bene prendersi le responsabilità dei propri sintomi e del benessere della società, si viene accusati di non essere “risvegliati”, di non capire e non sentire le energie e quindi di essere arrabbiati e invidiosi. Il tutto con tono paternalistico finto-gentile.

Arte di Saibel

Arte di Saibel

Ed ecco che arriviamo all’altro lato oscuro della New Age: la finzione totale di essere pieni di luce e amore e di non provare alcuna di quelle orribili emozioni terrene quali rabbia, paura, ecc.
La finta gentilezza è una maschera che nasconde malamente una rabbia repressa che non si vuole esprimere per non farsi vedere per ciò che si è: semplicemente umani.
Il rifiuto totale di quelle emozioni considerate negative crea moltissimi danni: ognuno di noi è composto da luce ed oscurità. L’oscurità è reale e non se ne va perché si fa finta che non esista in noi. Rimane lì e anzi cresce e cresce perché non trova sfogo.
Non ho mai visto tanta cattiveria come quella che c’è proprio tra coloro che fingono di essere buoni, pieni di luce e privi di rabbia.

La vera consapevolezza, tanto predicata da costoro, consiste nel riconoscere ed accettare le nostre responsabilità e l’oscurità che vive in noi, perché anch’essa ha la sua importantissima funzione nel mantenere l’equilibrio. Siamo qui per vivere l’esperienza umana al 100%: prendere o lasciare. Ma se si lascia e ci si nasconde dietro una finta perfezione fatta solo di luce e amore, si vivrà un’esistenza incompleta e insoddisfacente.



© Copyright - Sacre Radici - È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo sito (testi, immagini, grafica e codice)